Categorie
Recensioni

Dyson V11 Absolute: Recensione dettagliata

Dyson è il marchio numero uno per la cura dei pavimenti nel Regno Unito e in molti dei 65 paesi in cui opera. Abbiamo seguito i progressi fino a Dyson V11 Absolute, inclusa nella serie V di punta dell’azienda negli ultimi dieci anni. Potenza, tempi di esecuzione, funzionalità e usabilità hanno fatto un balzo in avanti con ogni nuova generazione, quindi ci aspettavamo che Dyson V11 Absolute fosse ancora meglio.

La risposta è nella recensione.

Recensione Dyson V11 Absolute

V11 Absolute si basa sul design della gamma V10 con alcune nuove funzionalità principali. Gli dà un motore Dyson Hyperdymium, che può raggiungere fino a 125.000 giri al minuto, ed estende il tempo di funzionamento a oltre 60 minuti in modalità Eco.

Dyson V11 Absolute

La spazzola per pavimento High-Torque potrebbe essere l’unico strumento di cui tu abbia mai bisogno e un nuovo display LCD a colori aggiunge un tocco di classe con informazioni approfondite e utili guide grafiche.

Gli aggiornamenti alla batteria l’hanno resa più pesante, ora eccedendo appena oltre il limite di 3 kg. Ma il potenziale di pulizia extra vale il peso extra? E il pacchetto complessivo giustifica il prezzo elevato?

Non ci sono molti aspirapolvere a batteria di altre marche che si avvicinano al prezzo del V11 Absolute. Uno dei suoi rivali più vicini è l’aspirapolvere Shark IZ251UKT. Ma anche Miele Triflex HX1 Pro si avvicina pericolosamente.

In alternativa, Vax, un altro grande nome nella cura dei pavimenti, con il Vax Blade 4 è un buon concorrente.

Design e caratteristiche principali di Dyson V11

Il Dyson V11 Absolute è un aspirapolvere dall’aspetto elegante, con il bastone blu elettrico che si integra perfettamente con il nichel (grigio scuro) degli accessori e del corpo principale, mentre lo schermo LCD è luminoso e di facile lettura.

Vale anche la pena notare che il design è completamente simmetrico, quindi V11 Absolute è altrettanto facile da usare sia per mancini che per destrosi.

Ci sono tre modalità di alimentazione tra cui scegliere con un singolo pulsante: Eco, Auto/Medio (standard) e Boost. L’associazione della modalità Auto alla spazzola High Torque consente all’aspirapolvere senza fili Dyson V11 di adattare automaticamente la potenza al tipo di pavimento. Altri strumenti includono la spazzola Soft Roller, il mini attrezzo motorizzato, lo strumento appuntito, e la mini spazzola ad attacco rapido. C’è anche una docking station e un caricabatterie.

Dyson V11 Absolute

Una nuova batteria agli ioni di litio di capacità superiore porta l’autonomia fino a 60 minuti, come sul modello V10, nonostante la potenza aggiuntiva di Dyson V11. Il filtro e le spazzole del pavimento possono essere rimossi per la pulizia e non ci si sporca le mani svuotando il contenitore: basta spingere la leva verso il basso e il cestino da 0,76 litri si apre, lasciando cadere lo sporco direttamente nella pattumiera.

L’aspirapolvere senza fili Dyson V11 Absolute ha uno schermo LCD, il primo per un Dyson, che ti consente di sapere quanto tempo di funzionamento rimane nella modalità di pulizia selezionata e ti dice se il filtro deve essere pulito, avvisandoti di eventuali blocchi.

Prestazioni di Dyson 11 Absolute

Con un peso di 3,3 kg e la spazzola Soft Roller (spazzola a rullo morbido) Dyson V11 Absolute è leggero durante l’uso, nonostante pesi un po’ di più rispetto al modello Dyson V10: la posizione della batteria è l’ideale per distribuire e bilanciare il peso, così che i grammi in più non si percepiscono. L’aspirapolvere Dyson V11 si sposta facilmente sia su tappeti che su pavimenti duri, sia che si utilizzi la spazzola High Torque o la spazzola Soft Roller, e il design articolato delle bocchette rende la pulizia sotto i mobili un gioco da ragazzi.

Abbiamo iniziato i nostri test usando la spazzola morbida a rullo, progettata per pavimenti duri, con setole morbide e un materiale simile al velluto che copre il rullo, in modalità media. Solo un passaggio è bastato per raccogliere tutti i cereali che avevamo versato e l’aspirapolvere senza fili è stata in grado di confermare il risultato anche in modalità Eco. Per il tappeto, abbiamo utilizzato la spazzola High Torque in modalità media e un passaggio lento avanti e indietro ha eliminato tutto il talco dal tappeto.

Quanto ai peli di animali, ancora una volta il V11 Absolute si è comportato in modo impeccabile, rimuovendoli tutti dal tappeto con piccolo sforzo.

Cambiando la spazzola e utilizzando la mini turbospazzola motorizzata abbiamo affrontato i divani; anche questa combinazione si sente ben bilanciata e leggera, e di nuovo ha raccolto facilmente i peli di animali. Il cambio delle spazzole ha anche messo in evidenza l’intelligenza del timer, con l’autonomia residua visualizzata che cambia per riflettere i requisiti di alimentazione modificati.

L’aspirapolvere senza fili Dyson V11 Absolute svolge anche un ottimo lavoro sulle scale, con la mini turbospazzola che pulisce a fondo negli angoli.

Dyson V11 Absolute

Il tempo di esecuzione sull’impostazione Med è stato di 41 minuti con la spazzola morbida a rullo e 60 minuti sull’impostazione Eco: è un sacco di tempo per pulire, nonostante la qualità dell’aspirazione anche sull’impostazione più bassa. Lo schermo LCD visualizza un avviso in caso di blocco e mostra persino come eliminarlo, il che è particolarmente utile.

Lo svuotamento del contenitore è facile come sembra, con tutta la sporcizia che fuoriesce senza la necessità di frugare e sporcarsi le dita.

Pro dell’aspirapolvere Dyson V11 Absolute

  • Aspirazione potente;
  • Leggero e maneggevole;
  • Schermo LCD utile;
  • Regola automaticamente la potenza di aspirazione;
  • La schermata mostra l’autonomia rimanente;
  • Ottimo per scale, tappeti, pavimenti duri e animali domestici;
  • Contenitore di buone dimensioni di facile svuotamento.

Contro dell’aspirapolvere Dyson V11 Absolute

  • Solo una batteria;
  • Non economico.

Conclusione

L’aspirapolvere Dyson V11 Absolute è in grado di eseguire con facilità la pulizia sia di pavimenti duri che di tappeti. Anche in modalità Eco offre un’aspirazione potente, che consente di sfruttare al massimo l’autonomia di 60 minuti. Lo schermo LCD è facile da navigare ed è utile informarti se c’è un blocco e quanto tempo di esecuzione è rimasto. Racchiude in sé una serie di utili funzioni, come il contenitore facile da svuotare e lo schermo LCD informativo, senza rinunciare a pulizia eccellente.

Dyson V11 Absolute è uno degli aspirapolvere senza fili più costosi sul mercato, ma se vuoi una delle macchine più efficaci e facili da usare e puoi permettertela, non te ne pentirai mai.

Se vuoi la qualità, ma sei disposto a spendere solo meno, prova a leggere le recensioni degli altri prodotti Dyson: l’aspirapolvere Dyson Cyclone V10 Absolute e Dyson V8 Absolute.

Categorie
Recensioni

Dyson Cyclone V10 Absolute: Recensione

Gli aspirapolvere Dyson sono da tempo leader del settore in termini di design, portabilità e prestazioni. Con l’aspirapolvere senza fili Dyson Cyclone V10 Absolute, l’azienda ha riportato il suo prodotto di punta sul tavolo da disegno. Con Dyson Cyclone V10 l’azienda ha ripensato il design e ha perfezionato la tecnologia a ciclone per ottenere un’aspirazione più forte che mai.

Puoi ringraziare il nuovo motore digitale V10 di Dyson per questo – un’impresa di ingegneria davvero impressionante che ha una potenza di 125.000 rpm (che è oltre 2.000 giri al secondo), rispetto ai 108.000 rpm del V8.

Dyson così convinta della capacità di aspirare del proprio dispositivo che ha completamente smesso di sviluppare aspirapolvere con filo.

Una decisione molto coraggiosa, considerato che gli aspiratori con filo vendono ancora.

Detto questo, questo nuovo aspirapolvere non è economico, ma ne vale la pena?

Scopriamolo nella recensione.

Recensione Dyson Cyclone V10 Absolute

Il modello deluxe di Cyclone V10 con sei strumenti extra è chiamato Dyson Cyclone V10 Total Clean e ha un tubo di prolunga rosso.

Dyson Cyclone V10 Absolute Design

Dyson Cyclone V10 Absolute

Insieme ai suoi avanzamenti tecnologici, il Dyson Cyclone V10 Absolute sfoggia una serie di altri miglioramenti molto interessanti.

La prima cosa che noterai è che le sue varie sezioni sono posizionate in modo completamente diverso rispetto ai precedenti modelli della serie V. Ad esempio, V10 presenta una canna frontale, alla quale tutti gli accessori si collegano direttamente.

Dietro la canna si trova la serie di cicloni del dispositivo (con 14 cicloni in totale), seguito dal nuovo motore digitale V10, il più piccolo e intelligente che l’azienda abbia mai progettato.

In effetti, pare che sia così intelligente, che può rilevare variabili come altitudine, pressione dell’aria e temperatura al fine di adattarsi di conseguenza per una maggiore efficienza. Dyson dovrebbe saper riconoscere anche la differenza tra un tavolo e un piano.

Sebbene produca il 20% in più di aspirazione rispetto al motore del V8, ha la metà delle dimensioni e pesa solo 125 g.

Sul retro, troverai il filtro di Dyson V10, che ora puoi rimuovere con un semplice movimento di rotazione in senso antiorario, facilitando la pulizia. Un indicatore LED sulla base dell’unità ti mostrerà anche i residui in modo da sbarazzartene più facilmente.

Il filtro dell’aspirapolvere senza fili Dyson Cyclone V10 Absolute è in grado di catturare il 99,97% di allergeni nell’aria – anche quelli di dimensioni inferiori a 0,3 micron non saranno in grado di sfuggirgli.

Dyson Cyclone V10 Absolute ha un percorso del flusso d’aria più diretto rispetto a qualsiasi altro dei suoi predecessori, cosa che secondo l’azienda consente un’efficienza di aspirazione molto maggiore.

Vanta anche una capacità del contenitore maggiore del 40% rispetto all’aspirapolvere Dyson V8, con un meccanismo di svuotamento ridisegnato che semplifica notevolmente il trasferimento di polvere e rifiuti direttamente in un contenitore per rifiuti o in un sacchetto di plastica.

Dyson Cyclone V10 Absolute

L’unico aspetto negativo di avere un contenitore frontale è che dovrai rimuovere tutti gli accessori ogni volta che vuoi svuotare il dispositivo, anche se è probabile che sia comunque già una tua abitudine.

Aprire il contenitore è semplice: basta spingere verso il basso la valvola di rilascio rossa sotto l’unità, così da far scorrere l’intero contenitore verso il basso, espellendo qualsiasi contenuto all’interno.

Un lembo di gomma all’interno del contenitore impedisce a quasi tutta la polvere e ai residui di penetrare nella parte posteriore del contenitore, ma quando lo sporco riesce a insinuarsi, una volta aperto il contenitore viene espulso anche quello.

Seguendo il trend iniziato l’aspirapolvere senza fili Absolute V8, Dyson ha bandito i pulsanti di rilascio degli accessori dal corpo di V10, posizionandoli invece sugli accessori stessi.

Ciò semplifica notevolmente il distacco delle spazzole e dei tubi di prolunga in un solo movimento rapido, sebbene ciò significhi che tutti gli accessori rilasciati prima del V8 saranno incompatibili.

Prestazioni di Dyson Cyclone V10 Absolute

Grazie al suo nuovo motore digitale e alla serie di 14 cicloni, il Dyson Cyclone V10 Absolute va alla grande.

Nelle settimane in cui abbiamo dovuto mettere alla prova l’aspirapolvere V10, abbiamo scoperto che si comporta in modo eccellente in quasi tutti gli scenari di aspirazione a secco – con poche eccezioni. Per fortuna, il modello Absolute che abbiamo testato aveva anche gli strumenti adatti per ciascuno di questi scenari.

La spazzola con Direct Drive è la testa di aspirazione standard della quale probabilmente ti servirai per l’uso quotidiano, sebbene il nostro accessorio preferito sia la Soft Ruller, cioè la spazzola morbida a rullo, in grado di raccogliere residui più grandi come crocchette per animali, cereali, lettiere per gatti e altro ancora.

Altri accessori degni di nota includono il Mini Motorized Tool, ideale per aspirare su scale o tappezzerie, il Rigid Crevice Tool appuntito, che consente di aspirare in profondità negli angoli e nelle fessure, e il Flexi Crevice Tool, una bocchetta flessibile estraibile. Questo è particolarmente utile per quando vuoi pulire all’interno di spazi ristretti, come dentro un’auto.

Dyson Cyclone V10 Absolute

Come è inevitabile con gli aspirapolvere a scopa, abbiamo avuto alcuni blocchi. Abbiamo scoperto che i tessuti e gli involucri causano spesso l’inceppamento del V10, e l’unica soluzione è la rimozione immediata dell’ostruzione.

Potenza

L’aspirapolvere Dyson Cyclone V10 è potente quanto qualsiasi aspirapolvere a filo l’azienda avesse mai rilasciato al suo lancio.

Sono disponibili tre impostazioni di alimentazione: bassa, media e massima. La scelta è determinata dalla superficie che stai pulendo, dal tipo di sporco e dalla quantità di carica che il dispositivo ha a disposizione (che puoi verificare sull’indicatore LED quando è in uso).

Per fortuna, Dyson V10 ha una batteria che gode di più autonomia rispetto ai suoi predecessori, il che significa che puoi aspirare fino a 60 minuti con l’impostazione più bassa. Anche questa modalità è generalmente abbastanza potente da aspirare lo sporco.

La massima potenza offre un’aspirazione incredibile (abbiamo provato a mettere le dita sull’apertura e siamo rimasti stupiti da quanto fosse forte – ecco, non provatelo), anche se purtroppo questa impostazione scaricherà completamente la batteria dopo circa cinque minuti di utilizzo.

È nostra opinione che l’impostazione di media potenza di Cyclone V10 dia circa 30 minuti di autonomia, ed è quella che utilizzerai la maggior parte del tempo, con l’impostazione massima riservata ai piccoli interventi e a quelle occasioni in cui hai a che fare con sporco ostinato intrappolato nel tappeto, per esempio, o nella moquette.

Così come la batteria è migliorata rispetto ai modelli precedenti, anche si tempi di ricarica sono più brevi: ci impiega circa 3 ore e mezza per passare da una batteria completamente scarica a una carica completa.

Pro dell’aspirapolvere senza fili Dyson V10

  • Incredibile aspirazione e migliore pulizia rispetto alle macchine alimentate a rete;
  • Strumenti dal design brillante;
  • Ottima durata della batteria;
  • Le testate puliscono fino al bordo;
  • Ottimo per scale e case con animali domestici;
  • Contenitore di buone dimensioni di facile svuotamento.

Contro dell’aspirapolvere senza fili Dyson V10

  • Ancora solo una batteria;
  • Non silenzioso in modalità Max;
  • Non economico.

Conclusione

L’aspirapolvere Dyson Cyclone V10 Absolute è un’incredibile prodezza di ingegneria e design, che fa sembrare quasi ogni altro aspirapolvere sul mercato drasticamente inferiore a confronto. Qualche blocco occasionale a parte, questa macchina è una bestia, come lo è anche il suo successore, di cui abbiamo scritto una recensione: Dyson V11.

Detto questo, tale progresso tecnologico ha un prezzo elevato ed è probabile che Dyson V10 sia un po’ cara per molti potenziali acquirenti.

Tuttavia, questo è ancora uno degli aspirapolvere più avanzati sul mercato. Se stai cercando un aspirapolvere senza cavo e non ti accontenti di “poco”, Dyson Cyclone V10 è l’unica cosa che ti separa dal suo successore.

Vuoi fare il passo definitivo? Leggi la recensione dell‘aspirapolvere senza fili Dyson V11.

Categorie
Recensioni

Dyson V8 Absolute: un ottimo aspirapolvere senza fili

Oggi parliamo di un aspirapolvere senza fili di un famoso brand: Dyson V8 Absolute. È un prodotto che, nonostante sia stato sorpassato dai più recenti V10 e V11, fa ancora il suo figurone.

Ecco i dettagli.

Aspirapolvere Dyson V8: recensione

La potenza e la versatilità dell’aspirapolvere senza fili Dyson V6 Absolute era qualcosa di nuovo, strabiliante, con solo piccole imperfezioni nella durata della batteria e occasionalmente nello svuotamento del sacchetto. È qui che si inserisce il nuovo Dyson V8 Absolute, promettendo più potenza, raddoppiando il tempo di esecuzione e permettendo uno svuotamento più semplice. Chiaramente, Dyson ha raccolto le critiche e le ha gestite.

Non sorprende che il nuovo aspirapolvere Dyson Absolute V8 sia una delle punte della vasta gamma di aspirapolvere senza fili Dyson. È dotato di tutti gli accessori immaginabili, tra cui la favolosa testina per pavimenti duri Soft Roller (aka “Fluffy”), altre due testine motorizzate e strumenti per la pulizia dei dettagli.

Dyson V8 Absolute
La spazzola Soft Roller di Dyson V8 Absolute

Se i modelli Dyson V11 e Dyson V10 sono costruiti per essere gli unici aspirapolvere di cui hai bisogno, il V8 non ha questo intento. È abbastanza potente da fronteggiare la maggior parte delle situazioni, ma la durata della batteria e la potenza di aspirazione potrebbero comunque renderti necessario comunque un aspirapolvere per una pulizia più profonda della casa.

Dyson V8 Absolute – Design e accessori

L’aspirapolvere  Absolute V8 di Dyson è un’evoluzione del V6, e a colpo d’occhio potresti scambiarli per gemelli. Tuttavia, il V8 e tutti i suoi strumenti hanno aggiornamenti sottili ma significativi.

L’area della batteria è più grande e ha una capacità molto più elevata, il diametro del contenitore è leggermente più ampio e il filtro posteriore è un po’ più grande. Absolute V6 aveva l’interruttore di massima potenza nel mezzo dell’alloggiamento del filtro, e ora è diventato un interruttore a scorrimento più comodo in cima.

L’impugnatura e il grilletto rimangono posizionati tra l’alloggiamento del motore e la batteria, conferendogli un equilibrio quasi perfetto per la mano. Pesa circa 300 g in più rispetto al V6, quindi 1.576 g contro 1.296 g, ma non lo noterai durante l’uso.

Il cambiamento di progettazione più significativo è quasi invisibile dall’esterno ed è il modo in cui si svuota il contenitore. Sul V6, una sorta di interruttore rilasciava la base del contenitore, ma a volte residui come capelli arruffati avevano bisogno di un piccolo incoraggiamento per cadere: o un tonfo in cima oppure colpire con il dito. Grazie al cielo, non è così nell’aspirapolvere Dyson V8 Absolute.

Eventuali residui del contenitore vengono immediatamente espulsi, senza perdite.

Accessori

Tutti gli strumenti e accessori si collegano direttamente all’unità portatile o tramite la prolunga in dotazione. Stranamente, il raccordo per gli strumenti è leggermente diverso dal V6, quindi non è possibile utilizzare le testine di pulizia dei precedenti modelli cordless.

I filtri sono identici, ma ce n’è uno nuovo di scarico posteriore che è più grande e ci sono prese d’aria laterali, anziché le prese d’aria all-over di V6 Absolute.

C’è una buona ragione per questo cambiamento. Poiché l’aria di scarico in Dyson Absolute V8 è ora diretta verso sinistra e destra rispetto all’asse verticale dell’aspirapolvere senza fili, invece che diritta verso la parte posteriore: è meno probabile che ti soffi direttamente in faccia. Anche quando lo fa, la filtrazione ad alta efficienza fa sì che sia solo aria, poiché i filtri catturano particelle fino a 0,3 micron.

Dyson V8 Absolute è dotato di tre teste motorizzate, tutte con spazzole motorizzate per diverse superfici e situazioni, uno strumento per fessure ben progettato e utile e una spazzola morbida combinata con uno strumento per fessure a collo più largo.

Il nostro strumento preferito rimane la spazzola a rullo morbida Soft Roller, progettata appositamente per pavimenti duri. Questa utilizza una combinazione di fibre morbide e setole di carbone statico sulla barra rotante, oltre a un rullo morbido posteriore per garantire delicatezza su tutte le superfici dure. È facile da smontare per la pulizia, ha un collo completamente articolato e girevole e il motore è posizionato all’interno del rullo per mantenere il peso della testa ben bilanciato. Un tocco di design pulito è una barra raschiante interna che rimuove la polvere dalle fibre e nel flusso d’aria.

La spazzola Direct Drive è completamente articolata, e ti permette di abbassarti sotto divani e simili, ed è ideale per pavimenti in moquette. Utilizza una barra di spazzole potenziata con file di setole, sebbene di diverse trame. Le setole rigide in nylon sono progettate per pulire i tappeti e raccogliere residui di sporco più grandi, mentre file di filamenti in fibra di carbonio attirano particelle di polvere fine. È inoltre priva di cinghia e offre una facile manutenzione.

Hai bisogno di qualcosa per aree più piccole come scale, letti per cani o tappezzerie? La spazzola mini motorizzata ha una larghezza inferiore a 150 mm e presenta una barra di spazzola rotante motorizzata con setole in nylon rigido.

Dyson V8 Absolute
La spazzola Drive di Dyson V8 Absolute

Dyson V8 Absolute – Performance di pulizia

Come V6, l’aspirapolvere senza fili Dyson V8 Absolute fissa ancora una volta il punto di riferimento per quanta potenza di aspirazione può fornire una macchina a batteria. Nella modalità di massima potenza, semplicemente posizionando la mano sopra l’ugello aperto si percepisce molta più potenza di quella che le aspirapolvere a filo possono vantare e anche un flusso d’aria eccellente.

Anche passando alla modalità normale e c’è abbastanza aspirazione da eclissare anche la maggior parte della concorrenza senza fili.

L’aspirapolvere V8 Absolute Dyson sembra un po’ più silenzioso rispetto a Absolute V6. Eppure, secondo le nostre apparecchiature di misurazione del suono, è un po’ un’illusione, dato che hanno misurato esattamente la stessa intensità del suono: circa 75 dB a potenza standard e 83 dB a massima potenza con la spazzola sul pavimento.

La differenza percepita ha più a che fare con il tono del suono. Il V6 ha un suono più acuto, mentre V8 Absolute attenua meglio il rumore del motore, producendo un suono meno aggressivo. Alla massima potenza nessuno dei due modelli è un modello di pulizia ultra-silenziosa, ma comunque nella media.

Sui tappeti in cui abbiamo usato la spazzola con Direct Drive, i risultati di pulizia sono assolutamente di prima classe. E non solo di prima classe per un aspirapolvere senza fili, ma di prima classe in generale. Un singolo passaggio sulla nostra superficie cosparsa di bicarbonato per il test ha quasi pulito tutto, e con tre passaggi è stato pulito al 100%.

Inoltre, lo stesso pregevole risultato è stato raggiunto fino al battiscopa. È un netto miglioramento rispetto al modello V6, che lasciava alcune particelle sottili nel battiscopa. Chiaramente, è la potenza di aspirazione extra del V8 ha prodotto questo miglioramento.

Le spazzole Direct Drive e Soft Roller vanno quasi ovunque, anche sotto letti e divani bassi. Grazie ai colli articolati, è possibile pulire in modalità portatile quasi a livello del pavimento, spingendo le spazzole in profondità. Entrambe le spazzole si girano con una leggera rotazione del polso e Dyson V8 Absolute non è mai stato pesante e difficile da maneggiare.

Sapevamo già che il nostro strumento preferito per i pavimenti duri sarebbe stato la spazzola Soft Roller e non ci ha deluso. A potenza standard ha superato il nostro test sulle piastrelle, ripulendo cereali secchi misti, con facilità in un unico passaggio e non ha lasciato un solo granello dietro.

Com’era prevedibile, la pulizia dei bordi su pavimenti duri si è rivelata eccellente e se si attiva la modalità di massima potenza, V8 Absolute di Dyson estrarrà polvere e residui da fessure profonde del pavimento. Su parquet in legno tenero questa testa rimane imbattibile, pulendo facilmente polvere, sporcizia, peli di animali domestici e piccole pietre, e lucidando la superficie con un tocco finale.

Il contenitore è, ovviamente, piuttosto piccolo, ma è circa il 20% più grande rispetto a quello del modello V6, quindi ora offre una ragionevole capacità di 0,54 litri.

Pro dell’aspirapolvere senza fili Dyson Absolute V8

  • Migliore pulizia rispetto a molte macchine alimentate a rete;
  • Svuotamento del cestino migliorato;
  • Filtraggio dell’aria eccezionale;
  • Buona durata della batteria;
  • Grandi strumenti per tutti i lavori.

Caratteristiche tecniche di Dyson Absolute V8

  • Capacità del contenitore da 0,54 litri;
  • Peso 2.61kg;
  • Spazzola Soft Roller (pavimenti duri);
  • Spazzola Direct Drive (tappeti);
  • Mini spazzola motorizzata (scale e mobili);
  • Spazzola combinata (polvere e detriti);
  • Bocchetta a lancia per angoli;
  • Durata della batteria fino a 40 minuti.

Conclusione

L’aspirapolvere senza fili Dyson Absolute V8 è così potente che può sostituire un aspirapolvere con cavo nella maggior parte dei casi, per esempio per raccogliere peli di animali domestici. Questo modello è stato eclissato in potenza dai più recenti aspirapolvere Dyson V10 e Dyson V11, ma continua ad essere un prodotto impressionante per quanto funziona bene.