Categorie
Recensioni

Xiaomi Dreame XR (V10R): recensione dettagliata

Oggi vi presentiamo l’aspirapolvere Xiaomi Dreame XR, conosciuto anche come Xiaomi Dreame V10R. L’abbiamo provato: ecco cosa ne pensiamo.

Recensione Xiaomi Dreame XR

Prima di iniziare con la recensione vera e propria, dobbiamo menzionare qualcosa a proposito del contenuto del pacco, davvero ricco e completo. All’interno troviamo tutti i componenti ben posizionati e protetti da cartone e plastica per ogni singolo accessorio.

Una particolarità di questo aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame XR è quella di consentire l’uso di ogni singolo accessorio direttamente alla base del motore, in quanto ciascuno di essi è dotato di un attacco. Inoltre, tra i numerosi accessori troviamo un rullo dedicato ai tappeti, davvero comodo per la pulizia quotidiana, perché non occorre cambiare la spazzola, ma semplicemente si può sganciare la testina del rullo principale e fissare quello per i tappeti.

Xiaomi Dreame XR

Dreame ha pensato ad ogni dettaglio, dotando questo rullo di 3 ruote in gomma, due più piccole disposte nella parte anteriore e una più grande e più massiccia posta nella parte posteriore per facilitare lo scorrimento sul tappeto. Le spazzole sono di colore rosso e si presentano come una sorta di elica di plastica in cui sono inserite micro spazzole morbide.

Oltre a questo troviamo anche un’ulteriore guaina semi-rettangolare con setole morbide per migliorare la raccolta dei peli e dei capelli intrappolati nel tappeto. Sulla superficie troviamo anche insenature che consentono una migliore dissipazione del calore generato dal motore della spazzola. Per quanto riguarda la pulizia della testa, è necessario ricorrere a una moneta o a qualcosa che agevoli la rimozione. Infine, il giunto che consente di orientare la testa di Xiaomi Dreame XRin ogni angolo è molto utile. Ma fai attenzione al tipo di tappeto su cui utilizzi le spazzole, perché nei tappeti più voluminosi, la bocchetta fa fatica a non trascinare via il tappeto, anche alla minima potenza.

Una piccola leva rossa viene spostata verso l’alto, consentendo così il rilascio di una leva bianca che, una volta sollevata, permette di estrarre la spazzola a rullo morbido, per la pulizia di superfici dure, nonché all’aspirazione di sporco e residui più grandi.

Anche in questo caso troviamo ruote in gomma, setole semi-morbide per evitare graffi sul pavimento e il giunto articolato da una piccola porzione di tubo flessibile con cui è possibile piegare la scopa elettrica anche lateralmente ed è quasi possibile appoggiare a terra il motore.

Prima di passare al corpo dell’aspirapolvere Xiaomi Dreame XR, parliamo un attimo degli altri accessori, cioè una mini spazzola, che si presta alla pulizia di aree ristrette, come l’angolo tra i battiscopa e il pavimento, o tra le pieghe dei divani in cui spesso nidificano piccole briciole di cibo, o gli angoli nelle cornici delle finestre. Simile è la spazzola multifunzione, che assume anche due configurazioni, con o senza setole, consentendo l’aspirazione di briciole o residui più grossolani.

Immancabile quindi il tubo flessibile oltre che allungabile che consente, abbinato al giusto accessorio, ad esempio la rimozione di ragnatele o la pulizia, dietro i sanitari ecc. In breve, da utilizzare per la pulizia di punti difficili da raggiungere.

Xiaomi Dreame XR

Ultimo ma non meno importante, troviamo il supporto da fissare al muro con viti incluse nella confezione, dove riporre l’aspirapolvere senza fili dopo aver pulito. Ma non si tratta di un semplice supporto, in quanto offre la possibilità di ospitare 3 accessori e di caricare direttamente la scopa elettrica Xiaomi Dreame V10R attraverso l’ingresso sul lato destro. La stabilità del supporto e dell’aspirapolvere su di esso, una volta in posizione, è garantita da un meccanismo di plastica, che deve essere sollevato per consentire il rilascio della scopa elettrica.

Questo aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame XR offre una capacità di 0,5 litri, un contenitore che sempre fissato al motore a cui è possibile accedere tramite un piccolo pulsante posizionato nella parte inferiore, riconoscibile da un adesivo rosso. Da qui possiamo accedere al filtro composto da più elementi, tutti rimovibili e lavabili per una migliore l’autonomia e l’igiene.

Il filtro principale è di tipo HEPA, anch’esso lavabile, ma separato dal resto del filtro. Infatti, lo troviamo nella parte superiore del motore, facilmente accessibile ruotando la manopola dedicata. L’intero sistema di filtraggio garantisce un tasso di purificazione del 99,99% contro germi e batteri, trattenendo polvere e particolato fino a 0,3 micron.

Prestazioni dell’aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame V10R

Ed eccoci nel corpo principale di XIaomi Dreame XR, che integra un motore in grado di raggiungere i 100000 giri/min e una potenza di aspirazione di 140 AW, evidente soprattutto al massimo livello di potenza dei 3 possibili, regolabile tramite l’interruttore sul retro. Quando si accede al motore, l’aria che lo attraversa viene rilasciata ai lati, ciò significa che l’innovativo sistema di dissipazione del calore brevettato, Smart Cool, garantisce longevità alla batteria e al motore.

L’impugnatura è progettata a regola d’arte, proprio come una pistola, consentendo un buon equilibrio della scopa elettrica durante le operazioni di pulizia, e così un maggiore comfort. Il peso di Xiaomi Dreame XR è ridotto, 1.560 kg (senza tubo) a cui deve essere aggiunto il peso dei singoli accessori. Sempre sulla maniglia troviamo il pulsante on/off, la ricarica che avviene tramite un caricabatterie, con uscita 30V/0,8A, che consente una ricarica completa della batteria integrata da 2500 mAh in circa 3 ore e mezza. Sulla base della maniglia sono presenti anche 3 piccoli LED bianchi (per tutte le fasi: carica/uso) sia a destra che a sinistra della maniglia.

Alla massima potenza l’aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame V10R va per 10 minuti a cui è possibile aggiungere altri 2 minuti per terminare, ma alla minima potenza. Una durata più che onesta, in linea se non migliore di molte altre scope elettriche concorrenti, anche dei marchi più famosi. D’altra parte, la modalità massima viene generalmente utilizzata per pulire lo sporco ostinato, magari in cucina o per pulire piccoli ambienti come un ufficio. L’autonomia sale a 60 minuti se utilizziamo l’aspirapolvere Xiaomi Dreame XR alla minima potenza, ma anche in questo caso raramente utilizzata, utile a raccogliere briciole e peli di animali al volo o per una pulizia lampo durante il giorno.

La qualità costruttiva dell’aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame XR è buona: la plastica utilizzata è di ottima qualità, dà una sensazione sicura al tatto, anche grazie alle finiture in bronzo sul tubo di prolunga e sul motore stesso.

La potenza di aspirazione offerta da XIaomi Dreame XR è più che soddisfacente per la maggior parte delle case standard. Utilizzando una potenza media (autonomia 25/28 minuti max), consente la pulizia di una casa fino a 100 metri quadrati, grazie a un motore brushless da 450 W con una potenza di aspirazione di 140AW / 22000 Pa.

Questo aspirapolvere cordless è veramente versatile e la maneggevolezza ne consente l’uso in qualsiasi ambiente e condizione, anche con tappeti, ma soprattutto consente di pulire in profondità anche sotto letti e mobili.

Purtroppo non si può usare Xiaomi Dreame XR durante la fase di ricarica. La vasta gamma di accessori forniti ci consente inoltre di spaziare in vari spazi, dalla pulizia delle auto, alle scrivanie, alle cucine, alle tende, nonché al raggiungimento di punti difficili senza l’ausilio di scale e/o sgabelli. Anche il rumore durante la pulizia, alla massima potenza, è uno dei più bassi mai provati (65 dB max).

La spazzola per il pavimento ha un’altezza di circa 5,3 cm mentre l’altezza del corpo appoggiato a terra è di circa 19,6 cm. Quindi, questa è la distanza che copre Dreame V10R durante la pulizia, più che adatto alla stragrande maggioranza degli ambienti domestici, ma per sfruttare al massimo questa qualità, sarebbe stato forse conveniente posizionare piccoli LED sulla spazzola principale.

Pro dell’aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame XR

  • Accessori;
  • Versatilità d’uso;
  • Autonomia;
  • Potenza di aspirazione.

Contro Pro dell’aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame V10R

  • Assenza di led sulla testa rotante;
  • Non è possibile utilizzare durante la fase di ricarica.

Conclusioni

L’aspirapolvere senza fili Xiaomi Dreame XR è molto simile a molti altri modelli sul mercato, ma ha una notevole autonomia e molti accessori disponibili che offrono una versatilità infinita. L’esperienza generale con Xiaomi Dreame V10R è estremamente positiva, a partire dai materiali fino alla flessibilità durante la fase di pulizia.

In virtù del prezzo competitivo a cui viene proposto, lo consigliamo assolutamente, perché è in grado di funzionare in tutte le condizioni, offrendo una versatilità unica, oltre al fatto che è adatto anche in famiglie numerose con animali domestici.

Ti consigliamo di leggere la nostra recensione dell’aspirapolvere Xiaomi Dreame V9 Pro. Oppure, leggi la nostra opinione su Dyson Cyclone V10 Absolute.

Categorie
Recensioni

Tineco A11 Master – Recensione

Siamo rimasti colpiti dal primo aspirapolvere Tineco che abbiamo recensito, Tineco Hero. L’azienda è poi tornata con un modello: Tineco A11 Master.

Ecco la nostra rceensione.

Tineco A11 Master: recensione

L’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master viene dotato di un numero notevole di accessori, tra cui un filtro smart e due batterie sostituibili. Le prestazioni di pulizia sono buone e lo rendono un ottimo supporto a un aspirapolvere plug-in più potente.

Design dell’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master

Tineco A11 Master ha un’unità principale rifinita in plastica trasparente, che la fa apparire qualcosa in mezzo tra un prototipo e un giocattolo.

Tineco A11 Master

Non c’è molto da dire sul corpo principale di Tineco A11 Master, ma molto sugli accessori inclusi nella confezione. Per i pavimenti duri c’è la spazzola Soft-roller, mentre per il tappeto si la spazzola multi-tasker. Poi c’è una spazzola per spolverare 2 in 1, un ugello per fessure, uno strumento per fessure lunghe, una mini spazzola elettrica, uno strumento ad angolo multiplo flessibile, un tubo flessibile di prolunga e uno strumento per spolverare morbido. Questo è il tipo di carico che ci aspetteremmo di vedere accompagnare un aspirapolvere senza fili Dyson top.

Con una lunghezza massima di 1110 x 264 x 284 mm e un peso di soli 2,49 kg, Tineco A11 Master è un aspirapolvere non troppo pesante e facile da manovrare. La pulizia è semplice, con lo strumento ad angolo che facilita la pulizia sulla sommità degli armadi . Naturalmente, l’enorme gamma di accessori forniti con questo aspirapolvere si traduce in un aspirapolvere che può entrare in tutti i tipi di angoli e fessure, dagli interni dell’auto ai radiatori.

Nella normale modalità aspirapolvere, il corpo leggero e il giunto flessibile nelle teste del pavimento rendono A11 Master un sogno da spingere. Puoi sfrecciare facilmente tra le gambe della sedia e intorno agli ostacoli. L’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master, tuttavia, non resta in piedi senza supporto, quindi fai attenzione quando lo appoggi contro il muro.

Lo scarico dell’aspirapolvere provoca un getto di aria fredda sulla mano, il che può essere un po’ fastidioso, in particolare in inverno.

Prestazioni di Tineco A11 Master

Abbiamo versato un cucchiaino di farina sul tappeto, proprio contro il battiscopa. Questo test ha richiesto che il l’aspirapolvere fosse in modalità Max per la migliore aspirazione, utilizzando la spazzola multi-tasker.

Una singola spazzata è riuscita a raccogliere gran parte della farina, ma la con qualche difficoltà sui bordi. Non è nulla che qualche altra spazzata da diverse angolazioni, insieme all’uso dello strumento a fessura, non possa risolvere.

Successivamente, abbiamo provato a raccogliere i peli di gatto dal tappeto. Tineco A11 Master ha aspirato con una sola passata in modalità Max, ma un’attenta ispezione del tappeto ha rivelato alcuni peli più profondi che sono rimasti. Ancora una volta, ci sono volute solo alcune altre spazzate per pulire tutto.

Spostandoci sul pavimento duro, abbiamo versato un cucchiaino di riso sul pavimento. Una sola passata di Tineco A11 Master a potenza normale con la spazzola a rullo Soft-roller ha risolto tutto. Questa volta, la raccolta è stata eccellente.

Complessivamente, quindi, le prestazioni del Tineco A11 Master sono generalmente molto buone, ma è necessario un po’ di lavoro in più sui bordi; inoltre potrebbe essere necessario utilizzare la modalità Max per raccogliere residui più grossi.

Con due batterie, Tineco A11 Master può funzionare fino a 60 minuti con alimentazione standard, anche se questo scende a 24 minuti in modalità Max.

Quanto al rumore, l’aspirapolvere emette un massimo di 77,4 dB a potenza normale e 80,4 dB a Max, non eccellente ma paragonabile alla concorrenza.

Un aspirapolvere senza fili di fascia media con una collezione di accessori da urlo che rende Tineco A11 Master un vero affare. È un aspirapolvere leggero e facile da manovrare e le prestazioni di pulizia sono generalmente molto buone. Ciò rende Tineco A11 Master uno degli aspirapolvere senza fili migliore da usare a supporto di un aspirapolvere standard.

Accessori dell’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master

C’è un accessorio praticamente per ogni lavoro di pulizia.

Inoltre nella confezione troverai un dock di ricarica che può essere montato a parete. Tiene e carica anche l’aspirapolvere e la batteria di riserva, inoltre c’è spazio per due o tre degli accessori. È un peccato che non ci sia spazio per nessuno degli strumenti, ma non è un gran danno.

L’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master viene fornito con un filtro di ricambio.

Il contenitore da 0,8 litri è abbastanza facile da svuotare: basta estrarlo dal corpo e aprire la porta in basso per far fuoriuscire tutto lo sporco. Di tanto in tanto è possibile sciacquare il contenitore se diventa sporco, anche se bisogna ricordarsi di lasciarlo asciugare prima di ricollegarlo all’aspirapolvere per l’uso.

Tineco A11 Master è molto semplice da usare. Basta agganciare gli strumenti che si desidera utilizzare, quindi utilizzare il grilletto per attivarli. C’è una pratica clip che mantiene bloccato il grilletto, permettendoti di far funzionare questo aspirapolvere in modalità continua. C’è solo un altro pulsante che attiva la modalità Potenza massima.

Diamo uno sguardo più approfondito agli accessori disponibili con Tineco A11 Master.

Ci sono un totale di 13 strumenti.

Tineco A11 Master
Tutti gli accessori di Tineco A11 Master
  1. Spazzola multi-tasker a LED: questo strumento è l’attacco standard di Tineco e funziona meglio sui tappeti. Tuttavia, l’elevato flusso d’aria proveniente dal motore le consente anche di funzionare bene su superfici dure (ad eccezione di oggetti molto grandi).
  1. Spazzola di potenza a rullo morbido a LED: uno strumento appositamente progettato da Tineco per la pulizia di superfici dure. Una caratteristica che lo separa dalla versione di Dyson della spazzola a rullo morbido è la fila di luci a LED.
  1. Mini Power Brush: è uno strumento a spazzola elettrica in miniatura che funziona meglio sui rivestimenti in tessuto.
  2. Strumento per fessure: uno strumento eccellente per la pulizia di aree difficili da raggiungere.
  1. Dusting Brush 2 in 1: questo accessorio combina una spazzola e uno strumento per tappezzeria.
  1. Strumento flessibile per fessura lungo: la versione estesa dello strumento per fessura con setole ad un’estremità.
  1. Adattatore pieghevole multi-angolo: uno degli strumenti più singolari sviluppati da Tineco che aiuta in modo significativo con le aree di pulizia in alto, come armadi e ventilatori a soffitto. Questo strumento può essere piegato con una moltitudine di angoli, quindi offre molte opzioni agli utenti.
  1. Tubo di prolunga flessibile: un altro strumento che migliora l’usabilità e la portata dell’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master in punti stretti. Perfetto per l’auto.
  1. Dual Power Charging Power / Dock: un dock montabile a parete che può caricare due batterie contemporaneamente e contenere tre accessori extra.
  1. Due batterie agli ioni di litio: A11 Master viene fornito con due batterie agli ioni di litio rimovibili che funzioneranno per un massimo di 60 minuti in combinazione. Prendi nota che la versione Tineco A11 Hero ha la batteria agli ioni di litio da 2.000 mAh più piccola che durerà fino a 50 minuti (combinate).
  1. Strumento per la pulizia automatica del pre-filtro: un altro primato di Tineco, lo strumento per la pulizia automatica del pre-filtro, pulirà il filtro pre-motore senza che sia necessario rimuoverlo fisicamente dal dispositivo.
  2. Spazzola per spolverare morbida: questo strumento a setole morbide funziona in modo eccellente su superfici delicate come i paralumi.
  3. Bacchetta di estensione: questo strumento offre all’A11 la sua versatilità per funzionare in diverse configurazioni con aspiratore portatile o stick.

Pro dell’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master

  • Un sacco di accessori
  • Filtro detergente innovativo
  • Batterie doppie

Contro dell’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master

  • Aspetto mediocre
  • La raccolta sui bordi potrebbe essere migliore

Conclusione

Dato il suo basso prezzo e il numero incredibile di accessori, l’aspirapolvere senza fili Tineco A11 Master è un vero affare. Le prestazioni generali sono molto buone, la maggior parte della sporcizia viene raccolta senza problemi – anche se in alcuni casi, in particolare per la pulizia sui bordi, sono necessarie un paio di spazzate.

Detto questo, coloro che hanno un budget limitato ma sono alla ricerca di un aspirapolvere flessibile, potente e leggero, da accoppiare a un modello standard, rimarranno colpiti da ciò che Tineco A11 Master ha da offrire.

Se hai bisogno di un aspirapolvere sneza fili più potente, ti consigliamo di leggere la nostra recensione di Dyson V11.

Se invece hai un budget più basso, prova a leggere la nostra opinione su Tineco A11 Hero.